Tele Ischia

Venerdì  18 Aprile 2014Aggiornato alle 12:04Utenti connessi: 55

Attualità

CAREMAR: NON SI PAGANO GLI STIPENDI, LAVORATORI IN AGITAZIONE

CAREMAR: NON SI PAGANO GLI STIPENDI, LAVORATORI IN AGITAZIONE

Attualità Caremar, i sindacati dei lavoratori sul sentiero di guerra: “la società non rispetta le scadenze contrattuali, ed ha fatto sapere in maniera informale che non è in condizioni di effettuare domani il pagamento degli stipendi di marzo e che la 14esima non sarà erogata prima delle festività pasquali”, sottoscrivono in una nota i sindacati di categoria. Nel documento si rappresenta inoltre che “lo stato di forte tensione fra i lavoratori potrebbe determinare azioni di protesta spontanee, tali da avere ripercussioni sulla regolarità dei servizi”....

17/04/2014 di Redazione Consiglia su Facebook ... Leggi

Politica
DOMENICO SAVIO: "ANCORA UNA VOLTA NON SI SONO VOLUTI AFFRONTARE I VERI PROBLEMI DI FORIO"

DOMENICO SAVIO: "ANCORA UNA VOLTA NON SI SONO VOLUTI AFFRONTARE I VERI PROBLEMI DI FORIO"

Politica Dopo le numerose richieste dell'opposizione lunedì a Forio si è tenuto il Consiglio comunale, ma il Consigliere Domenico Savio (PCIML) non è soddisfatto. “Ben cinquantaquattro i punti all’ordine del giorno – dichiara il Consigliere Domenico Savio - la maggior parte dei quali riguardanti i debiti fuori bilancio. E guarda caso, le questioni relative le serie e drammatiche problematiche che attanagliano il Paese, erano state inserite dal Presidente Michele Regine in fondo all’elenco. Vietato parlare, dunque, in Consiglio comunale dei problemi che assillano la cittadinanza. E non c’è stato verso di indurre i Consiglieri di maggioranza della Giunta Del Deo a votare l’inversione dei punti all’ordine del giorno da me proposta”.

E così, continua Savio “ancora un volta non si è parlato della chiusura di Cava dell’Isola, dell’ennesima emergenza rifiuti, dell’”affaire”...

18/04/2014 di Redazione ... Leggi

Appuntamenti

PASQUA ALL'OSSERVATORIO DI CASAMICCIOLA

PASQUA ALL'OSSERVATORIO     DI CASAMICCIOLA
Appuntamenti

In occasione delle festività pasquale il Museo Civico di Casamicciola Terme propone per sabato 19 aprile alle ore 16.30 una visita guidataall'Osservatorio Geofisico 1885 sulla collina della Gran Sentinella ed alle mostre in corso: "Scatti d'Ischia" Foto dell'isola anni 50 e 60 dall'archivio di Amedeo Piro a cura della Pro Casamicciola Terme  "Biodiversità marina ed educazione ambientale" a cura dell'Associazione Oceanomare Delphis Onlus "Gli alberghi e le spa più belle del concorso PIDA 2013" a cura dell'Associazione PIDA "L'isola d'Ischia e i suoi vulcani tra geologia e sorveglianza" a cura dell'Osservatorio Vesuviano - Sezione di Napoli dell'INGV e "La nuova carta geologica dell'isola d'Ischia" a cura del ProgettoCarg della Regione Campania. Alle ore 17.30 seguirà la conferenza "I cetacei d'Ischia: notizie dal monitoraggio invernale" a cura della dott.ssa Carlotta Vivaldi, ricercatrice...

18/04/2014 di Redazione ... Leggi

Appuntamenti
GIOVEDI 24 APRILE INAUGURAZIONE DI "FIORI IN TAVOLA"

GIOVEDI 24 APRILE INAUGURAZIONE DI "FIORI IN TAVOLA"

Appuntamenti  

Giovedì 24 aprile alle ore 17,00 il Garden Club dell'Isola d'Ischia inaugura, nella splendida cornice dell'Antica Reggia, ad Ischia Porto, la mostra "Fiori in tavola", giunta quest'anno alla sua XVI edizione. Tema dell'incontro Conversazione sui colori e i profumi della natura a cura del Prof. Umberto Lucio Amore....

18/04/2014 di Redazione ... Leggi

Attualità

BORRELLI: "PRESTO NUOVA EMERGENZA RIFIUTI"

"A pasqua è in arrivo un regalo firmato Caldoro, Pentangelo, Cesaro".

BORRELLI: "PRESTO NUOVA EMERGENZA RIFIUTI"
Attualità

"Come abbiamo ampiamente annunciato da settimane - denuncia il membro dell'esecutivo nazionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli - stiamo per entrare rapidamente di nuovo in emergenza rifiuti. Già in molte zone di Napoli e provincia si cominciano a vedere i primi segnali dello stress da rifiuto con diversi cittadini che addirittura capovolgono i cassonetti per non far accumulare spazzatura nei pressi delle loro abitazioni. Infatti a causa della discutibile gestione della Provincia di Napoli e della Regione Campania non solo ad oggi non è stato realizzato un solo sito di compostaggio ma sono riusciti a far andare deserte le gare per lo svuotamento degli Stir che a meno di qualche intervento imminente "collasseranno" proprio nei giorni di Pasqua. Un capolavoro firmato Caldoro, Pentangelo, Cesaro"....

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Attualità
AL VIA LA STAGIONE TURISTICA, OTTIMISTA L'ASSESSORE GIOSUE' MAZZELLA, MA NON MANCANO LE OMBRE

AL VIA LA STAGIONE TURISTICA, OTTIMISTA L'ASSESSORE GIOSUE' MAZZELLA, MA NON MANCANO LE OMBREVideo

Attualità

Con la Pasqua al via "ufficialmente" la stagione turistica. Tanti gli eventi che attendono i turisti da questo fine settimana e per tutta la stagione estiva. Ottimista sull'affluenza turistica l'Assessore Giosuè Mazzella, che spera di raccogliere i frutti seminati nelle diverse fiere del turismo a cui Ischia ha partecipato. L'Assessore, però, non nasconde la preoccupazione per la chiusura di un altro albergto a Forio, che rischia di compromettere notevolmente l'immagie dell'intera Isola. ...

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Attualità

ELEZIONI EUROPEE: PARTE UFFICIALMENTE LA CAMPAGNA ELETTORALEVideo

ELEZIONI EUROPEE: PARTE UFFICIALMENTE LA CAMPAGNA ELETTORALE
Attualità

Sono 14 le liste elettorali presentate alla Corte di Appello di Napoli per la circoscrizione Italia Meridionale in vista delle prossime Europee del 25 maggio, ma è di poche ore fa la notizia che la lista dei Verdi è stata esclusa da tutte le circoscrizioni .in quanto non gli è stata riconosciuta “l'esenzione dalle firme”. Saranno quindi 13 le liste che parteciperanno alla tornata elettorale. Molti gli uscenti ricandidati e qualche novità dell'ultima ora nelle liste consegnate. Martedì sono stati i delegati del Movimento 5 Stelle a presentare per primi la lista. Capolista é Isabella Adinolfi, 36 anni di Nocera Inferiore e laureata in Beni culturali, a guidare la lista del M5S. Nove dei diciassette candidati sono campani, la più giovane è la 25enne Luigia Embrice, nata a San Gennaro Vesuviano. Come annunciato già nei giorni scorsi la renziana Pina Picierno guida la lista del Pd, seguita dall'europarlamentare...

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Cronaca
RAPINA AD ISCHIA NELLA NOTTE, BOTTINO 3 MILA EURO

RAPINA AD ISCHIA NELLA NOTTE, BOTTINO 3 MILA EUROVideo

Cronaca

E' accaduto alle tre di notte, mentre tutto il resto del paese era nel pieno del sonno un giovane, con il volto completamente coperto da un passamontagna e da un casco integrale bianco, si è introdotto all'interno del centro di scommesse sportive di via michele mazzella, di fronte alla caserma dei vigili del fuoco. Era armato di pistola, ma pensava di non trovare nessuno all'interno dei locali, per mettere in atto la sua azione criminale: un colpo facile, per recuperare un po' di contanti e scappare via, indisturbato. Ma così non è stato: ha trovato l'inserviente che a quell'ora effettua le pulizie interne le ha puntato contro la pistola, e si è impossessato del contante, l'incasso della giornata, frutto delle scommesse e delle giocate ultime, che probabilmente solo stamani sarebbe stato versato in banca, al sicuro. Tra biglietti della zecca e monete, il bottino ammonta a circa 3 mila euro.

Il giovane poi si è dileguato, mentre è stato dato l'allarme. Sul posto, i carabinieri della compagnia di ischia che hanno effettuato i rilievi, ascoltato testimonianze, recuperato i video delle telecamere di sorveglianza, per farsi un'idea dell'identikit del rapinatore. Immediatamente sono scattate le ricerche sul territorio, sull'isola ma si è pensato anche altrove è stato attivato il controllo capillare a tutti i mezzi in partenza dall'isola, aliscafi e traghetti, perquisendo i passeggeri, isolani e non. Intanto, le ricerche proseguono anche nelle zone interne dell'isola, perchè potrebbe non essere poi andato così lontano...

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Attualità

BAR MARIA: IL TAR HA ACCOLTO LA RICHIESTA DI SOSPENSIVA DEI PROPRIETARIVideo

BAR MARIA: IL TAR HA ACCOLTO LA RICHIESTA DI SOSPENSIVA DEI PROPRIETARI
Attualità

Continua la battaglia dei proprietari del Bar Maria contro il Comune di Forio. Il Comune aveva prima diffidato i proprietari a non eseguire la tettoia esterna, per la quale avevano già ottenuto diversi pareri favorevoli, tra i quali quello della Soprintendenza di Napoli e provincia, e successivamente aveva annullato la concessione del suolo pubblico antistante lo storico Bar di Forio. I proprietari, infatti, si sono affidati all'avv. Bruno Molinaro che ha presentato un ricorso al Tar col quale chiede, appunto, prima la sospensiva e poi l'annullamento delle decisioni del Comune. E per il momento il Tribunale amministtrativo sembra dar ragione ai proprietari consentendo a Luciano Regine di (ri)utilizzare il suolo pubblico negato. Anche questa estate, quindi, i turisti e gli ischitani potranno continuare a sedere nei tavolini di fronte al Bar Maria in attesa della decisione definitiva che arriverà dopo la prossima udienza, fissata per il 22 ottobre...

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Attualità
PASQUA A CASAMICCIOLA, TRA FEDE E TRADIZIONE

PASQUA A CASAMICCIOLA, TRA FEDE E TRADIZIONEVideo

Attualità

accanto alle celebrazioni del triduo da giovedi santo alla resurrezione, a casamicciola sopravvivono da secoli antiche processioni e manifestazioni che coinvolgono l'intera cittadina e richiamano folle di turisti: dalla processione della "Madonna di notte", alla processione del cristo morto verso la chiesa dell'Addolorata al maio, fino alla rappresentazione della resurrezione in piazza marina, la mattina di pasqua...

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Attualità

SABATO LA PRESENTAZIONE DEGLI APPUNTAMENTI DI "ENJOY ISCHIA" E DELLA 100 KM DI CICLISMO

SABATO LA PRESENTAZIONE DEGLI APPUNTAMENTI DI "ENJOY ISCHIA" E DELLA 100 KM DI CICLISMO
Attualità

Si svolgerà sabato mattina alle ore 12, presso la terrazza dell'Hotel Miramare e Castello in via Pontano, ad Ischia, la conferenza stampa di presentazione della manifestazione ciclistica Ischia 100 km e del programma di appuntamenti che rientrano in quello che è ormai il brand denominato "Enjoy Ischia", che riproporrà anche in questo 2014 una serie di giornate ecologiche caratterizzate da intrattenimento per tutte le fasce d'età e la chiusura al traffico veicolare delle strade comunali, per consentire a cittadini e turisti - che tanto hanno apprezzato le precedenti edizioni - di godersi il territorio lontano dal caos e dai rumori che caratterizzano la quotidianità. "Sarà l'occasione per mostrare alla stampa ma di riflesso anche alla cittadinanza - ha detto Gianluca Trani, presidente del consiglio comunale di Ischia, che presenzierà alla conferenza - iniziative che siamo certi continueranno a riscuotere enorme successo. E che,...

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Attualità
BILD: “MENTRE L'UCRAINA È NEL CAOS LA CANCELLIERA TEDESCA È AD ISCHIA “

BILD: “MENTRE L'UCRAINA È NEL CAOS LA CANCELLIERA TEDESCA È AD ISCHIA “

Attualità In ambienti diplomatici si ricorda come la cancelliera abbia portato con sé il cellulare: e l'ultima telefonata a Vladimir Putin l'ha fatta, in effetti, proprio da Ischia, due sere fa. Ma la donna di ferro che in genere non sbaglia una mossa stavolta è finita nel mirino della Bild per le ferie di Pasqua nel golfo di Napoli. Una colonnina sugli agrumeti campani attacca infatti la scelta di andare in vacanza nonostante la crisi in Ucraina. "Cara cancelliera...", scrive la penna affilata di Franz Joseph Wagner, che si rivolge sempre direttamente al destinatario con delle 'letterine' sfottò che camuffano un messaggio al vetriolo, "ha scelto alberelli di limone contro i carri armati". "In qualche modo è rassicurante che lei, per le festività di Pasqua, faccia delle passeggiate sulla spiaggia, possa sentire l'odore degli alberi d'arancio e di limone. Non deve essere così terribile, allora, con Putin and Co.", scrive Wagner, nel giorno...

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Appuntamenti

DOMANI VIA LE RETI FANTASMA DALLO SCOGLIO "LA NAVE" DI CITARA

DOMANI VIA LE RETI FANTASMA DALLO SCOGLIO "LA NAVE" DI CITARA
Appuntamenti

Liberare lo scoglio della “nave” di Citara dalle reti abbandonate è questo il lavoro che si accingono a fare domani alcuni subacquei dell'isola di Ischial'iniziativa è partita da Diving agencylo scopo è togliere dal mare le cosiddette reti fantasma che possono anche essere un pericolo per pesci, imbarcazioni e bagnanti.Il raduno dei partecipanti si terrà alle ore 9 presso il porto di forio  ...

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Attualità
ISCHIA: SCOGLIERE LIDO SAN PIETRO, DA MARTEDI LA RICOMPOSIZIONE

ISCHIA: SCOGLIERE LIDO SAN PIETRO, DA MARTEDI LA RICOMPOSIZIONE

Attualità Da martedi prossimo 22 aprile fino al 15 maggio saranno effettuati i lavori di ricomposizione delle scogliere preesistenti alla spiaggia di san pietro ad ischia, nella sua conformazione originaria. Sarà la ditta Ati Campania Noleggi di napoli ad effettuare le opere, su ordine della provincia di napoli....

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Attualità

BAR MARIA: IL RICORSO PRESENTATO DALL'AVVOCATO MOLINARO

BAR MARIA: IL RICORSO PRESENTATO DALL'AVVOCATO MOLINARO
Attualità ECC.MO TRIBUNALE AMMINISTRATIVO REGIONALE PER LA CAMPANIA/NAPOLI

RICORRE

ANIELLO REGINE

CONTRO

il COMUNE di FORIO, in persona del Sindaco, legale rappresentante p.t., domiciliato per la carica presso la sede municipale;

PER L'ANNULLAMENTO/PREVIA SOSPENSIONE

a ) – del provvedimento del 13.3.2014, prot. n. 6631, con il quale il responsabile dell’U.T. del comune di Forio ha diffidato il ricorrente a non eseguire “le opere di cui alla denuncia di inizio attività del 31.5.2013, prot. n. 19396”, sebbene su quest'ultima si fosse da tempo (e legittimamente) materializzato il silenzio-consenso;

b ) – del provvedimento del 13.3.2014, prot. n. 6604, con il quale il responsabile del Settore Ragioneria, Tributi e Demanio del comune di Forio ha annullato, con effetto immediato, la concessione per l’occupazione permanente di spazi ed aree pubbliche del 4.3.2014, prot. n. 5899, invitando, nel contempo, il responsabile dell' U.T. del medesimo ente...

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

Attualità
CINQUE PER MILLE L'ASSOCIAZIONE BRANDI FA IL PIENO

CINQUE PER MILLE L'ASSOCIAZIONE BRANDI FA IL PIENO

Attualità

Il sito ufficiale dell'Agenzia dell'Entrate ha divulgato i dati, annata 2012, del "cinque per mille dell'IRPEF", le donazioni che i contribuenti italiani - all'atto della presentazione della dichiarazione dei redditi - destinano al mondo del volontariato o alla Chiesa. Ad Ischia va segnalato l'ottimo risultato conseguito dall'associazione "Luca Brandi"/ONLUS che - benchè nata da pochi anni - nell'ultimo consuntivo, ha ottenuto le preferenze di ben 1087 cittadini, per un totale di euro 21.948,46, pari alla media di circa 1829 euro al mese. Altrettanto invidiabile, nonostante i tagli delle leggi finanziarie, la cifra raggiunta dall'organizzazione "Progetto Emmaus", sostenuta dai gruppi parrocchiali di Ischia Ponte, a cui vanno euro 12.011,62. Discreto infine il risultato del Centro Studi Isola d'Ischia, rilanciato dai fratelli Antonino ed Enzo Italiano, che - con molto impegno - sono riusciti a portare a casa un contributo di euro 1.156,99. Pochi spiccioli invece alle altre...

17/04/2014 di Redazione ... Leggi

NOTIZIE DAL MONDO

GLI EDITORIALI

ISCHIA: AD AVERSA VINCE LA LINEA GIOVANE E LA LINEA ISCHITANA

La vittoria di Mister Porta è anche la vittoria dei giovani e dell'isola d'Ischia. E' il successo dei giovani tanto richiesti sul rettangolo di gioco dall'ex presidente ed attuale spoonsor Lello Carlino, e dell'isola d'Ischia per lo spazio che è stato concesso a chi sull'isola è nato e vive. Sarà la strada buona per giungere all'obiettivo finale? è difficile prevederlo, ma non possiamo che essere contenti su quanto si sia verificato al Bisceglia di Aversa. Il risultato ci ha quasi meravigliato, forse perchè troppe volte siamo stati bombardati dal messaggio che con i giovani e sopratutto con gli isolani "non si va da nessuna parte". Di giovani in campo oggi ce ne erano tanti. Addirittura sette nati dal 1992 in su, dai 21 anni a scendere: Ci riferiamo a:  Finizio '92, Tito '93 (due terzini troppe volte in passato messi in discussione) De Francesco '94, Armeno '94 (che in un centrocampo a 4 rende certamente di più) Conte '95, Di Maio...

ISCHIA CALCIO. DOMENICA 19 GENNAIO: UNA GIORNATA DI BRUTTE FIGURE

  Una giornata di ordinaria follia... Ovvero di tante cose che dovevano essere fatte in modo completamente diverso. Iniziamo dall'episodio più grave il malore che ha colpito Mattera. Dov'era il personale sanitario? Lo sappiamo era nello spogliatoio al caldo. Ma dove doveva essere? Quando seguiamo in tv una partita di serie A, B o champions league notiamo i sanitari con la barella a metà campo, già pronti... noi ieri ci saremmo aspettati di vederli quantomeno vicino all'autoambulanza per poter intervenire subito. Così non è stato... fortunatamente Mattera si è ripreso poco dopo, anzi poco prima che la barella giungesse a centrocampo. Tutti meritati i fischi del pubblico al pronto soccorso. Altro fatto che non è andato come era più giusto che andasse è il comportamento della società con il capitano Mattera. Al termine della gara è giunta una telefonata in ospedale da parte del medico sociale...

ISCHIA CALCIO. PRIMA I BOTTI POI IL SILENZIO....

Ischia calcio. Si chiude l'anno con i botti... e che botti! Il presidente Carlino passa la mano al gruppo Dambra e salutando evidenzia le tante cose che lo hanno ferito mettendolo in condizione di lasciare: tanti soldi spesi, acquisti che non hanno dato quanto sperato, la gestione della squadra che ha lasciato molto a desiderare, la richiesta senza riscontro di rispettare l'età media per far giungere i contributi dalla lega. E poi i rapporti divenuti tesi con lallenatore Campilongo e con il gruppo isolano in società. Tanti oneri da rispettare finiti sulle spalle di una sola persona. D'altra parte l'allenatore critica l'uscita del presidente dalla società ed evidenzia alcune spettanze non ancora corrisposte a calciatori della rosa di oggi e di ieri. La frattura così diventa ancora più netta. Ma probabilmente, anzi certamente, invece di finire nel dimenticatoio per l'uscita dalla società di Lello Carlino, rischia di prendere dimensioni ancora...

ISCHIA CALCIO: QUALE 2014 CI ATTENDE?

  Quale 2014 attende i colori gialloblu? Quale futuro per l'Ischia Calcio? E' a questa domanda che vogliono risposte gli appassionati ed i tifosi che hanno a cuore le sorti dell'Ischia. Si vuole la C1 è vero ma si vuole, credo, sopratutto che il progetto continui... il progetto Carlino. E qui vengono fuori i dubbi. Il campionato 2012-13 è stato archiviato con "promozione e scudetto". È stato il campionato da sempre più ricco di "tituli" come direbbe Mourinho. E su quell'entusiasmo si è affrontata la nuova stagione. Tanti acquisti, tanti bei curricula, tanti soldi spesi: questa la ricetta seguita per vincere di nuovo. E vincere avrebbe fatto contento il presidente Carlino, i soci, e i tifosi. Ma la ricetta non ha funzionato, almeno finora. I tifosi non sono contenti, i soci sono in parte scappati, il presidente ha dato le dimissioni. Troppi soldi spesi, badget non rispettati, impossibilità di accedere ai fondi Lega: il tutto ha fatto...

GLI ULTIMI COMMENTI

FORIO APPROVA IL REGOLAMENTO PER L'AMBULANTATO: "ERA UNA VERA PIAGA", COMMENTA IL PRESIDENTE REGINE

ciro castaldi

C.C. di Forio il nulla trasparente......

Erano i primi di giugno del 2008, il 5 se non vado errato, che il Consiglio Comunale di Forio riunitosi in prima seduta, nell'aula magna delle scuole medie di Panza , provvedeva a ratificare l'elezione dei suoi membri e formare le Commissioni Permanenti che vedevano eletti come Presidenti i membri della Minoranza, comeda giusto equilibrio democratico. A tutt'oggi , !6 Aprile 2014, a !0 mesi dall'insediamento della "nuova" Amministrazione comunale foriana e a 4 riunioni del Consiglio Comunale l'argomento resta solo un punto all'odg che mai viene discusso per raggiunti termini d'orario..... o altro..... Ci sono cose più importanti da discutere!!! E' giusta l'osservazione del Presidente Regine sulle modalità con cui Consiglieri di opposizione si pongono al civico consesso << Troppo tempo sprecato nelle discussioni preliminari di carattere generale e poi poco tempo a disposizione per discutere i punti all'Odg, e di inversione di punti non se ne parla nemmeno quando la proposta viene dai banchi della Maggioranza (Nicolella), peraltro a confermare che il Consiglio Comunale riunitosi dopo "soli" 4 mesi aveva da discutere cose importantissime quali i debiti fuori bilancio, come cosa urgentissima ed improcastinabile..... Quando la riunione del Consiglio doveva essere cosa DOVUTA nel mese di Gennaio a fronte della qst Ego Eco e i lavoratori della suddetta!!! Non crediate che la questione sia risolta..... vi è stata posta una pezza che tra le tante cose è irregolare!!! Una variante del bilancio deve essere discussa previa una discussione della variante stessa e appalti e gare non possono essere fatti dal dirigente di turno a sua discrezione (cosi come il Dott. Rando pubblicamente ammetteva nella riunione del C.C. del dicembre 2013). Il ruolo del Consiglio Comunale , che è sovrano, non deve però trascendere la prassi e le norme che determinano la sua azione. I fascicoli dei Consiglieri che vi prendono parte, (quelli delle opposizioni) sono spesso incompleti e mancanti di documentazione, documentazione che è fatta obbligo al Segretario Comunale rendere disponibile ivi compresi i tutti gli atti di cui la discussione all'odg prevede la presenza, quelli di Maggioranza non ne hanno di bisogno: alzano la mano a comando senza perplessità....... Detto ciò, e superate le perplessità dell'inutile siparietto che ogni volta si consuma tra il Presidente del Consiglio Regine e il Consigliere di Minoranza Savio un dubbio mi sorge spontaneo e leggittimo e la domanda giro al Vice Re di Piazza Pontone Franceso del Deo nella sua qualità di Sindaco. La domanda è questa: Se il Consiglio Comunale resta organo Nullo nella sua qualità di indirizzo politico amministrativo così come avviene, e cioè si riunisce per confermare decisioni già studiate ed approvate nelle segrete stanze da delegati che non rispondono ad alcuna Commissione di Controllo ed indirizzo, cosa lo si riunisce a fare? Per dare contezza di soddisfazione delle richieste di convocazione della Minoranza? O per approvare a Maggioranza testi di legge che possono essere impugnati e perseguibili dalla magistratura? Negli anni precedenti a Forio abbiamo visto soviet supremi e comitati di affari ora abbiamo il "NULLA" trasparente ed incongruente!!!! Le revoche di delibere della precedente amministrazione che il Sindaco e la Giunta dovrebbero in auto tutela predisporre ed approvare sono lì sulle scrivanie dei vai Assessori e la Giunta invece pensa alle feste di paese...... Non a caso quando si parla di continuità storica di questa amministrazione con la precedente non ci si sbaglia..... La differenza è che almeno qualcosa quella precedente ha fatto......... a parte i debiti

FORIO APPROVA IL REGOLAMENTO PER L'AMBULANTATO: "ERA UNA VERA PIAGA", COMMENTA IL PRESIDENTE REGINE

Nicola

Ma cosa dice il presidente? Forse vista l'ora tarda stava ancora dormendo

Ma cosa dice il presidente Regine! Una vera piaga? Dopo l'approvazione di quel regolamento, si ritornerà al caos ed in particolare a consentire che gli ambulanti dell'hinterland napoletano vengano a Forio a guadagnare sulla pelle degli ambulanti residenti. Franco Regine aveva sospeso con la delibera n. 40 del 2010 il Regolamento proprio nell'interesse degli ambulanti residenti al fine di evitare che gli ambulanti napoletani potessero invadere il territorio comunale con grave pregiudizio della stessa economia locale. Questi pivelli consiglieri comunali con il sindaco incapace non hanno capito proprio nulla facendo solo brutte figure. Ravvediti presidente nell'interesse della collettività.

ARRESTATO IL PREFETTO DI BENEVENTO ENNIO BLASCO. FU COMMISSARIO PREFETTIZIO A FORIO NEL '91

cittadino impegnato

istituzioni e politiche, tutto da rifare!

abbiamo conosciuto di tutto, da sindaci a dir poco incapaci a politici ed istituzioni che hanno tradito il loro mandato. Ecco perchè tante cose ancora non vanno nel verso giusto e l'isola si presenta oggi impoverita più che mai dal punto occupazionale, ambientale e culturale. Ancora scarichiamo a mare le acque reflue con tecniche di depurazione che risalgono al periodo del colera ed ancora siamo privi di una programmazione di sintesi isolana per una efficace raccolta differenziata; tante le furbizie di chi ci ha amministrato e punte di eccellenza delle loro politiche si registrano nel campo dei trasporti marittimi e terrestri, nella disarmonia realizzata tra le strutture alberghiere ed il territorio circostante che non è in grado di integrare o arricchire l'offerta turistica; tante le carenze ..... E’ mancata e manca ancora una programmazione isolana che unisca in uno il progetto di molti; è prevalsa nelle istituzioni e in ogni settore un’effimera politica locale arricchita di chiacchiere e di sperperi, sempre in perfetta sintonia con gl'indirizzi regionali che si è distinta solo per negare progresso e lavoro; ed oggi domina la scena isolana ( ma purtroppo non è sola ! ) il dramma della disoccupazione, della sottoccupazione e dell’inoccupazione e di chi sta per perdere per l'incombente demolizione della propria abitazione serenità e dignità di cittadino ed i risparmi di una vita di privazioni e di duro lavoro investiti per per darsi un alloggio ai propri cari ed a sè da sempre negato dalla politica e dalle istituzioni. Questa è l’isola che abbiamo voluto e che abbiamo il dovere di “curare” , oggi che si è “ammalata “; al cui riscatto, comunque, tanti ancora credono, come me, e soprattutto per le ricchezze umane che certamente possiede.

ABUSIVISMO" LA LINEA DURA PORTA ALLE DEMOLIZIONI SPONTANEE"

ciro castaldi

Dubbie speranze.......

Forse non si è capito che il ddl prevede solo una stesura di una graduatoria regionale da seguire nel corso del tempo..... Gli abbattimenti sentenziati dalla Magistratura sono comunque provveddimenti esecutivi. Checchè se ne prendano le glorie personaggi politici in vista a livello nazionale......

ISCHIA NEL WEB VISUALIZZATA UN MILIARDO DI VOLTE

Piero Iacono

ISCHIA, INFORMAZIONI IN QUANTITA' MA ...

Come fa giustamente notare il dottor Borzillo, indubbiamente la presenza online di Ischia è molto forte in termini quantitativi. Il problema però è quanti di questi contenuti creano interesse nei lettori, li spingono ad approfondire, interagire e in ultima istanza ad acquistare. Le visualizzazioni e la numerosità dei contenuti non ci danno alcuna informazione in merito. Paradossalmente sarebbe meglio avere meno contenuti e meno visualizzazioni, ma una content strategy caratterizzata da informazioni curate per target specifici.

LA CAMPANIA E' LA SECONDA REGIONE D'ITALIA PER IL NUMERO DI TURISTI RUSSI

Piero Iacono

COME STA CAMBIANDO IL TURISMO RUSSO

La Russia è diventata il quinto mercato turistico del mondo. Detto ciò, se vogliamo costruire un'offerta turistica in grado di servire efficacemente questo mercato ricco di opportunità, è necessario fare alcune considerazioni per capire come è cambiato il mercato turistico del paese negli ultimi anni. Se, stando ad una ricerca di Hotels.com, nel 2006 viaggiavano solo 7,7 milioni di russi, oggi i viaggi all'estero sono quintuplicati fino a raggiungere 35,7 milioni di partenze nel 2012. Questo dato è significativo perchè ci fa capire che è aumentato il potere d'acquisto della fascia media. Si stima, infatti, che nel 2020 l'86% della popolazione farà almeno un viaggio all'estero. La conseguenza per la nostra isola è che, se i ricchi continueranno a preferire il lusso delle grandi catene alberghiere con dotazioni termali o i negozi griffati, la gran parte dei turisti russi inizierà sempre più a spostarsi alla ricerca delle peculiarità del nostro territorio e di sistemazioni più in linea con la nostra offerta ricettiva. Inoltre, un ulteriore cambiamento è avvenuto nel mercato russo. Tra il 2010 e il 2011 sono falliti i tour operator Capital Tour, Lanta Tour Voyage e Idealny Mir e il governo ha dovuto riformare la legislazione relativa alle agenzie di viaggio, a causa della grave ripercussione sul settore turistico russo. Così, viste le limitazioni legislative, solo i tour operator con grandi disponibilità finanziarie sono rimasti ad operare sul mercato. A seguito di questi avvenimenti, dunque, sono cresciuti i viaggi indipendenti. L'accresciuta fiducia verso i mercati turistici esteri, il miglioramento delle conoscenze linguistiche e la disponibilità di acquisto dei servizi turistici online ( vedi le agenzie online Ozon.ru, Anywayanyday.com e Amargo.ru ) ha fatto sì che nel 2012 il 53% dei viaggi dei russi all'estero siano stati effettuati in modo indipendente, senza passare per l'intermediazione delle agenzie.

TRASPORTI: REVOCATO LO SCIOPERO DEI MARITTIMI DELLA CAREMAR

autmare

miopia corporativa

bene farebbero le associazioni turistiche e imprenditoriali dell'isola di Capri ad interessarsi anche della privatizzazione della caremar e del perchè i loro sindaci con una causa davantii al tar ancora in piedi oggi nulla dicono difronte alla volontà di vetrella di dare un'accelerazione all'evento. Confrontiamoci, dico alle dette associazioni. Insieme, nel passato, abbiamo sconfitto insieme un'arroganza istituzionale tesa a favorire i privati ed a negare la competizione; oggi ne possiamo sconfiggere un'altra, ancora una volta con la lotta!

DOMANI A ISCHIA CONFERENZA DEI SERVIZI SUGLI SCARICHI

vas

flessibilità cozza con l' economia e la salute

non sono convinto che i ritardi accumulati e le tante negligenze attuali locali e regionali debbano avere una risposta così inopportuna: l'insieme ischia, dall'esterno e da chi vi è dentro, viene valutato per quello che offre e nel campo dei servizi, delle strutture collettive, della viabilità e della qualità delle sue acque marine l'isola è totalmente carente; le proroghe, le tolleranze e le flessibilità non possono essere sanatorie alla politica scadente ed hanno un senso solo se limitatissime nel tempo e con cantieri finanziati ed avviati da per tutto; naturalmente all’interno di una progettualità che superi i confini amministrativi.

CAREMAR, SOPPRESSE DIVERSE CORSE

autmare

è interruzione di pubblico servizio

e spetta alle autorità presposte, tutte!!!! , e non solo all'Autmare denunciala! La società e la regione hanno il dovere di garantire la sostituzione e di intervenire comunque con altro naviglio per garantire mobilità e continuità territrioale. Che il Consiglio Regionale si svegli e chieda a Vetrella del perchè di tanta Sua distrazione sul trasporto marittimo e ne chieda comunque le dimissioni, al minimo per incapacità !

TURISMO. BERLINO: ISCHIA PRESENTE

Piero Iacono

ISCHIA, CONQUISTARE IL NUOVO MERCATO TURISTICO TEDESCO

Dati sicuramente incoraggianti che testimoniano il nostro buon posizionamento sulla vacanza balneare ma che, tuttavia, non devono farci cullare sugli allori. Negli ultimi anni è diventata molto forte, su questa tipologia di offerta, l'azione sul mercato tedesco di paesi come la Spagna, la Turchia,la Croazia, la Grecia e l'Egitto. Si tratta di concorrenti molto pericolosi contro i quali è necessario reagire prontamente per non perdere quote di mercato. Uno studio di Unioncamere del 2012 ci conferma che i viaggiatori tedeschi sono diversi da quelli che abbiamo conosciuto nel corso della nostra storia: il 40% di essi non ha mai viaggiato in Italia e chi ci è stato lo ha fatto principalmente d'estate ( nei mesi di luglio e agosto ) con tutta la famiglia, andando alla ricerca non solo di sole e relax ma anche di esperienze collegate al cibo, alla cultura, allo shopping, alla vacanza attiva e allo stile di vita italiano. Ecco perchè, in considerazione di questi fattori e per recuperare competitività, da qui in avanti non dovremo solo risolvere i problemi legati alla carenza, inefficienza e costo dei trasporti e alla strategia promozione del territorio, ma soprattutto lavorare insieme alla creazione di un'offerta turistica completa che metta in risalto i nostri punti di forza unici e sia presentata nel formato più appetibile alla fascia famiglie - penso ad esempio al pacchetto all inclusive con agevolazione - che costituisce il 70% del mercato.

CARABINIERI: LA CASERMA DI FORIO TRASFERITA SOLO MOMENTANEAMENTE

realbig30

proposta decente.

dato che ci sono 6 comandi di polizia municipale che, secondo me, non fanno niente dalla mattina alla sera allora propongo il potenziamento delle locali polizie urbane e il dislocamento delle restanti caserme cc in una sola, bobine nella stazione di Ischia. e per ogni comune una stazione fissa con radio mobile nelle vicinanze. che ve ne pare?

ANCORA NIENTE DDL SULLA GRADUATORIA DEGLI ABBATTIMENTI

walter.lutzu@gmail.com

walter.lutzu@gmail.com

sai com'è, finché non modificano la costituzione eliminando una delle due camere, una legge deve passare da una camera all'altra prima dell'approvazione finale. Alla camera è stata acquisita come 1994 e deve essere ancora calendarizzata. #sapevatelo

REVOCATA LA DELIBERA SULLA TARES, MA ORA CASAMICCIOLA RISCHIA IL DISSESTO

carmy

intimidazione inutile

CHI E' L'AUTORE DI QUESTA EMERITA STRONZATA

AUMENTO DEGLI ABBONAMENTI ANNUALI 2014, ALILAURO CHIARISCE: "E' STATO UN ERRORE TECNICO!"

Comitato Civico Trasporti Mari

Abbonamenti annuali Alilauro

Vorrei precisare che l'errore tecnico è stato riscontrato solo dopo una segnalazione con richiesta di verifica e intervento fatta all'assessore Vetrella da parte alcuni abbonati. In un primo momento l'aumento è stato giustificato dalla società come dovuto per maggiori costi di gestione. Iolanda Conte

ABUSIVISMO" LA LINEA DURA PORTA ALLE DEMOLIZIONI SPONTANEE"

GIULIA

CONTRO LE DEMOLIZIONI

diciamo che i movimenti abusivi non si sono mai fermati solo che adesso si stanno accelerando a mille, nel giro di un paio di mesi non avremmo neanche piu' due metri per camminare a piedi e nessuno vede niente e chi vede non denuncia .. anche perchè anche denunciando non accade gran chè..

E' SCOMPARSO IL PROFESSOR GIOVANNI CASTAGNA

massarokatia@yahoo.it

caro, indimenticabile Professore!

caro Professore, era nostra abitudine prendere il caffe' insieme e progettare novita' per attirare maggiormente i turisti alle visite e ricevevo con orgoglio i complimenti per aver aggiunto al museo archeologico la sezione Cetacei, in modo da incrementare le visite. ma senza il tuo valido aiuto non sarebbe stato possibile. tutto lo staff dell'associazione Oceanomaredelphis ti piange con me!

E' SCOMPARSO IL PROFESSOR GIOVANNI CASTAGNA

nicola

il piacere di averlo conosciuto

con giovanni castagna muore un pilastro della cultura isolana; di lui ho potuto apprezzare rigore intellettuale ed amore e cordialità che è riuscito a trasmettere a me ed agli altri con i suoi scritti ed il suo impegno quotidiano fatto anche di piccole grandi cose. Onore a Lui e sentite condoglanze all'amico Raffaele ed alla Sua famiglia tutta.

STADIO MAZZELLA: ISCHIA ASSENTE SALTA LA CONFERENZA DI SERVIZI

super

Ma sull'isola non c'è nessuno dell'Ischia Calcio?

Assurdo che non ci sia nessuno sulla nostra isola che possa rappresentare l'Ischia Calcio. Il sindaco Ferrandino, Bottiglieri, perchè non cerano loro al comune? Ed ora, siccome i lavori non verranno fatti in tempo chi pagherà? L'Ischia è abbandonata anche dagli Ischitani.

GIANNI VUOSO: CON IL COMUNE UNICO TARES RIDOTTA DEL 50%

ciro castaldi

comune unico

invece di sbatteerci la testa .....perche non implementare e condizionare le amministrazioni verso la conferenza dei servizi ? Sarà che il progetto per comune unico nasconde ben altro?

DAL 28 GENNAIO STOP ALL’EROGAZIONE IDRICA NOTTURNA

Tony

Provvedimento dannoso per gli ischitani

Il risparmio finanziario?!? Dalle ore 22 andranno in funzione inutilmente le pompe dell'autoclave di migliaia di case ed aziende (alberghi-bar-ristoranti-pizzerie-), con un aggravio di spesa della bolletta elettrica!

A PROPOSITO DELLA PROGRAMMAZIONE DEGLI ABBATTIMENTI, DOPO TANTO TRAVAGLIO LA MONTAGNA HA PARTORITO IL TOPO

MICHELE BUONO

FINALMENTE

finalmente sembra che qualche cosa di buono venga fuori. Saluti Michele ( dagli USA )

ABUSIVISMO" LA LINEA DURA PORTA ALLE DEMOLIZIONI SPONTANEE"

osservatore

Primi esiti del DDL contro le demolizioni

Si è appena concluso il passaggio al Senato del DDL per le demolizioni che già sul territorio isolano iniziano i primi movimenti abusivi, figuriamoci una volta che dovesse essere approvato anche dalla Camera dei Deputati. Poveri noi e povera Ischia

L'EDITORIALE

A bordo Campo
CESTISTICA ISCHIA . LELLO PILATO “STAGIONE MOLTO POSITIVA”

CESTISTICA ISCHIA . LELLO PILATO “STAGIONE MOLTO POSITIVA”

Il presidente fa un bilancio delle attività e guarda già alla prossima stagione.

A stagione agonistica ormai conclusa, è tempo di bilanci in casa Cestistica Ischia e il presidente Lello Pilato parla di un’annata molto soddisfacente per le squadre di Serie D maschile e Serie C femminile: «Possiamo definire quella appena conclusa una stagione molto positiva. Per quello che riguarda la Serie D maschile, prevedere la salvezza matematica con una gara d’anticipo era cosa impossibile. Bisogna ricordare che la mazzata più grande erano stati i 4 punti di penalizzazione, dopodiché c’è stata una reazione che ha visto la squadra risollevarsi grazie alla grande passione, alla competenza e alla professionalità dei giocatori e dei tecnici Ruggiero e Tarso. A questo punto, se avessimo avuto anche quei famosi 4 punti, saremmo in zona play off. Parlando di play off voglio fare i miei migliori auguri al Forio di aggiudicarsi la posta in palio e di vincere con il Solofra. Anche per le ragazze si può parlare di un anno...
PORTA CHIUSA ALLO STADIO MAZZELLA!

PORTA CHIUSA ALLO STADIO MAZZELLA!

Ecco i numeri dell’Ischia Isolaverde Calcio nella gestione Porta.

21: i punti conquistati dall’Ischia nelle 12 partite di campionato della gestione Porta, frutto di 6 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. La media punti è 1,75 contro l’1,30 della gestione Campilongo (26 punti in 20 partite).

12: le reti realizzate dalla squadra gialloverde nella gestione Porta (media 1,00). Nella gestione Campilongo, invece, la media è stata 0,8 (16 gol in 20 partite).

6: le reti subite in 12 partite (media 0,50) contro le 17 in 20 gare della gestione Campilongo (media 0,85). Nessuna squadra del girone B di Seconda Divisione può vantare nelle ultime 12 partite una difesa forte come quella dell’Ischia.

0: le reti subite dall’Ischia al Mazzella nella gestione Porta. Questi i risultati: Ischia-Teramo 3-0, Ischia-Foggia 1-0, Ischia-Aprila 0-0, Ischia-Martina Franca 0-0, Ischia-Cosenza 2-0.

23: le reti subite finora dall’Ischia in campionato (media 0,718). In questo momento la squadra gialloblu vanta la migliore difesa...
CARLINO:"IL PROGETTO MAZZELLA: UN MIO FALLIMENTO, ANCHE SE....."

CARLINO:"IL PROGETTO MAZZELLA: UN MIO FALLIMENTO, ANCHE SE....."Video

"Il territorio però ci ha ostacolato non poco".

Con lex presidente Lello Carlino torniamo a parlare del progetto Mazzella, un progetto che per anni ha preso spazio sui giornali ed il televisione, ma nello stesso tempo non ha mai prodotto nessuno disegno, schizzo, od altro:"Il progetto dello Stadio Mazzella-afferma Carlino- è in parte un mio fallimento. Non sono riuscito a portare al tavolo 20 imprenditori che credessero in questo progetto... ma nel contempo ho trovato non poche difficoltà sul territorio. Infatti il presidente dell'ASCOM (Bottiglieri, anche dirigente gialloblu, ndr) ha subito bocciato il centro commerciale, e noi non siamo riusciti a produrre alternative". "credo- conclude Carlino- che questo progetto è l'unica vera base da cui partire. E' quanto stanno cercando di fare le società di serie A."...
ANCORA VIOLENZA NEL CALCIO: MALMENATI I CALCIATORI DELLA TURRIS

ANCORA VIOLENZA NEL CALCIO: MALMENATI I CALCIATORI DELLA TURRIS

Picchiati con cinture e mazze di baseball: due arresti.

Ancora violenza nel mondo dello sport. Ancora violenza nel calcio e sopratutto in campania. Colpiti i calciatori della Turris, squadra campana militante in Serie D, è reduce da 6 vittorie di fila ed in lotta per l'accesso in Lega Pro. i tifosi  hanno colpito i giocatori con calci, pugni e cinghiate. Martedì pomeriggio, infatti, un gruppo di ultras ha aggredito i giocatori della Turris che si erano allenati allo stadio Liguori per l'allenamento. Quattro persone in tutto, munite di cinture e mazze da baseball, hanno atteso che la squadra entrasse sul terreno di gioco per iniziare l'aggressione. La pronta reazione dei giocatori, che si sono dati alla fuga, ha evitato il peggio. L'episodio è stato denunciato alla polizia, che ha già avviato le indagini. "Ci hanno aggredito con cinture e calci - spiega il direttore sportivo della Turris, Franco Mango - e ci hanno costretto a rientrare negli spogliatoi. Qualche calciatore è stato colpito, per fortuna...
LEGA PRO 2. DIV. GIR. B: I NUMERI FINO ALLA 32. GIORNATA

LEGA PRO 2. DIV. GIR. B: I NUMERI FINO ALLA 32. GIORNATA

Ischia la miglior difesa e la migliore nei 2. tempo

2^ Divisione Girone B: i numeri dopo la 32^ giornata Prima sconfitta casalinga per il Cosenza e prima vittoria esterna per l´ Aprilia. Casertana e Melfi le meno perdenti. CAMPIONATO: Sono 20 le marcature in questa giornata, eguagliato lo score della 1°, 3° e 23° giornata. In totale i gol salgono a 622, una media di 2,16 gol a partita. Le vittorie casalinghe salgono a 119, quelle esterne sono 73, i pareggi 96. Il Cosenza e il Teramo hanno ottenuto il maggior numero di vittorie (15), mentre il Gavorrano ha vinto solo sei gare. Il Melfi è la formazione con il maggior numero di pareggi (15), mentre il Castel Rigone ha pareggiato solo quattro gare. Casertana e Melfi sono le formazioni con il minor numero di sconfitte (6), mentre, il Castel Rigone ha subito 18 sconfitte. Il miglior attacco è quello del Teramo con 47 reti fatte, il peggiore è quello del Gavorrano con 23 reti fatte. La miglior difesa è quella dell´ Ischia con 23 reti...

PROMOZIONE IN C1: ROBERTO MAIONE RINGRAZIA TUTTI!

PROMOZIONE IN C1: ROBERTO MAIONE RINGRAZIA TUTTI!

Tra i "tutti" mancano alcuni: dimenticanza o espressa volontà?

Sono molto contento e soddisfatto del passaggio alla categoria superiore, anche in virtù di come gli eventi avevano caratterizzato il campionato. Da due anni collaboro attivamente, nella duplice veste di socio e di dirigente dell’Ischia Isolaverde Calcio, ed ho sempre mantenuto un profilo basso rispetto alle cronache. Ma oggi devo per forza di cose fare un’eccezione perchè c’è l’obbligo di ringraziare coloro che, lavorando nell’ombra, fanno si che l’evento calcistico ad Ischia abbia il suo corso:

la dott.ssa Stefania Grasso, vice questore aggiunto del Commissariato di PS di Ischia con tutti i Suoi preziosi Collaboratori;

il Comandate della Polizia Municipale di Ischia Giovan Giuseppe Pugliese;

il Capitano Melissa Sipalla della locale Compagnia dei Carabinieri;

il dirigente dell’ASL NA2, il Responsabile dei Vigili del Fuoco di Ischia, l’arch. Silvano Arcamonedell UTC di Ischia;

i preziosi amici Ernesto Pilato,...
ISCHIA CALCIO: QUALE FUTURO? AL MOMENTO SOLO TANTE VOCI...

ISCHIA CALCIO: QUALE FUTURO? AL MOMENTO SOLO TANTE VOCI...

La c1 è in tasca... ma ora bisogna organizzare la nuova società.

Quale futuro per l'Ischia Calcio? la situazione attuale non è delle migliori:"Sono rimasto solo, in questa stagione sono scappati in tanti dalla Green Island, sono ora al mio fianco solo Celentano e Vichi Di Bello. Questi una grossa mano me l'ha data. Per quanto riguarda la componente isolana per la stagione in corso, la Ischia Sport e Turismo va versato solo 50.000 euro rispetto ai 250.000." Questa la situazione attuale. Mentre per il futuro Lello Carlino parla di un nuovo interessamento "da parte dei D'Ambra. Vogliono partecipare e non sono più collegati ad Arturo Di Napoli, sono persone diverse da lui". Ed in queste parole sembra che con l'ex calciatore il rapporto non si sia chiuso molto bene, nonostante il patron della Carpisa avesse riposto in lui grande fiducia. Inoltre Pino Taglialatela, ex batman del Napoli, pare che abbia allacciato rapporti importanti con Abate imprenditore avellinese di spicco ora patron della Tv +ENNE. Ma nel frattempo anche il sindaco...
MISTER PORTA: CHE RIVINCITA VERSO CHI LO AVEVA BOCCIATO!

MISTER PORTA: CHE RIVINCITA VERSO CHI LO AVEVA BOCCIATO!

L'allenatore ieri sera in diretta in Tv confermato da Carlino

Mister Porta confermato dal Lello Carlino lunedì sera durante la trasmissione "A BORDO CAMPO": "Se resto lui è il mio allenatore, se non resto farò in modo che lo sia lo stesso." ha detto il patron  della Carpisa. Questo è solo uno dei momenti improtnati della trasmissione. "Mi avevano contattato prima di chiamare Citarelli- ha dichiarato mister Porta- ma fu un incontro inutile. Chi mi aveva chiamato già aveva deciso di chiamare Citarelli." E poi quest'anno Mister Porta ha spiegato la strana storia del suo arrivo sulla panchina dell'Ischia:"Ad inizio stagione Carlino già mi aveva dimostrato la sua stima, ma qualcuno vicino a lui gli disse che sapevo lavorare solo con i giovani. Eppure io non ho mai allenato i pulcini. Ho guidato per 10 anni il Napoli primavera e per 10 anni ho fatto la serie C anche in piazze importanti come Foggia, Giugliano ed anche una stagione a Gubbio. Avessero detto che non ero bravo avrei potuto anche accettarlo......
GIUDICE SPORTIVO LEGA PRO 2.DIVISIONE GIRONE B. ISCHIA STOP A LICCARDO

GIUDICE SPORTIVO LEGA PRO 2.DIVISIONE GIRONE B. ISCHIA STOP A LICCARDO

Il centrocampista fermato per somma di ammonizioni per una giornata

2^ D I V I S I O N E/ GARE DEL 13 APRILE 2014/PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI:In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari: SOCIETA'/AMMENDA: € 2.500,00 A.C.R. MESSINA S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano eaccendevano nel proprio settore numerosi fumogeni e facevano esplodere numerosi petardi, tre dei quali sul terreno di gioco, senza conseguenze.

€ 1.500,00 MELFI S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere alcuni petardi di cui uno nel proprio settore e tre nel recinto di gioco, senza conseguenze.

€ 500,00 ARZANESE S.R.L. perchè propri isolati sostenitori durante la gara rivolgevano frasi offensive verso un calciatore della squadra avversaria.

€ 500,00 CHIETI CALCIO S.R.L. perchè propri sostenitori introducevano e facevano esplodere nel proprio settore un petardo di notevole potenza, senza conseguenze.

ALLENATORI/ SQUALIFICA PER...
LA FESTA: DOMENICA SERA ALL'ARRIVO DELLA SQUADRA AL PORTO

LA FESTA: DOMENICA SERA ALL'ARRIVO DELLA SQUADRA AL PORTOVideo

Migliaia di tifosi ed appassionati hanno accolto la squadra.

La festa è iniziata: ieri sera alle 21.00 allo sbarco dellaliscafo migliaia di tifosi si sono organizzati per accogliere la squadra gialloblu matematicamente promossa in lega pro unica. Il corteo è poi proseguito dal porto fino a Piazza degli Eroi. davvero unbgano di folla per i calciatori giunti sull'isola: gli isolani Mennella, Mattera, Impagliazzo, Trofa, e poi Cunzi, Tito, Alfano, Tricoli, Liccardo, Spadafora, Longo, Arzeo, nonchè i giovani che alloggiano sull'isola ed i tanti dirigenti e collaboratori della comitiva gialloblu....